Presentazione Progetti Clinici

Il 28 maggio u.s. sono stati stato presentati in videoconferenza i primi Progetti Clinici realizzati da soci del CATG.

· Servizio di consultazione psicologica gratuita (F. Martinelli)

· Curare l’intera persona (S. Papale)

· Psicoterapia e Medicina di base (V. Sciannamea)

La presentazione ha avuto luogo alle 21 nello studio di Sandro Papale.

Collegate in videoconferenza con Roma erano le Sedi di Porto S.Elpidio, Terni e Scalea; era anche collegata Mara Napoli.

I Progetti saranno pubblicati a breve nel sito nella pagina riservata “Attività Clinica”.

Tutti i Progetti hanno destato vivo interesse, con ampia discussione sia degli aspetti organizzativo-logistici che di quelli più strettamente teorico-metodologici.

Il Progetto di apertura è stato esposto da Francesca Martinelli, attuale Presidente dell’Associazione ZOOM, Associazione di volontariato che si occupa del disagio mentale con il Patrocinio del Comune di Roma, essendo presente nel Sito Web del Comune stesso. L’Associazione già è presente in diversi Municipi con propri Centri Clinici che operano in rete, e presto ne aprirà uno nuovo ad Aprilia.

Il secondo Progetto è stato esposto da Sandro Papale, che da tempo si occupa dei problemi psicologici sia del paziente neoplastico che della sua rete famigliare. La discussione è stata alimentata dall’intervento di Stefano Polimanti prima, focalizzato sugli aspetti emotivi ed anche cognitivi del disagio e sulla loro possibile elaborazione in gruppo condotto secondo una ottica gruppoanalitica, e dall’intervento di Rosanna Valente, basato prevalentemente sulla sua esperienza di un gruppo di donne operate al seno per cancro da lei condotto presso la ASL.

Infine, l’ultimo Progetto è stato presentato da Valerio Sciannamea, che avvalendosi di alcune slides ha evidenziato le possibilità concrete di collaborazione con i Medici di Medicina Generale, sia nella cura dei pazienti con disturbi psichici minori o di media gravità, sia nel supporto professionale del medico con una opportuna attività formativa, utilizzando sempre lo strumento del gruppo e la teoria-metodologia gruppoanalitica.

Ampie zone di sovrapposizione e sinergia sono state riscontrate nei tre Progetti. Queste saranno oggetto di approfondimento nel prossimo futuro per offrire sempre maggiori possibilità di operare sul territorio e creare una rete di attività clinica sempre più diffusa.

#text

Featured Posts
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Recent Posts
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square